Scacciata catanese: la ricetta originale e tradizionale siciliana
Cosa Mangiare in Sicilia Catania

Scacciata catanese: la ricetta originale e tradizionale siciliana

Scacciata Catanese

 La scacciata catanese è uno dei piatti più amati e tradizionali della cucina siciliana.

Questo delizioso piatto salato si presenta come una sorta di focaccia ripiena, preparata con ingredienti semplici ma dal gusto intenso.

La sua origine si deve alla città di Catania, dove da generazioni viene preparata con cura e dedizione seguendo la ricetta tradizionale tramandata di madre in figlia.


La scacciata catanese è un vero e proprio simbolo della gastronomia siciliana, apprezzata per la sua versatilità e bontà.

La sua consistenza morbida e fragrante, unita al ripieno ricco di sapori mediterranei, la rende un piatto ideale da gustare in ogni occasione, dalle feste di famiglia ai pranzi veloci in ufficio.

Gli ingredienti base della scacciata catanese sono semplici e genuini: farina, lievito, acqua, sale, olio extravergine di oliva, pomodori, formaggio, acciughe, origano ecc.

Combinati insieme con maestria, questi ingredienti creano un mix di sapori che conquista il palato di chiunque abbia il privilegio di assaggiarla.

La preparazione della scacciata catanese richiede tempo e pazienza, ma il risultato finale vale sicuramente l’impegno.

Dopo averla sfornata, la si può gustare calda o fredda, tagliata a fette e servita come antipasto o secondo piatto.

 Insomma, la scacciata catanese è un piatto ricco di storia e tradizione, che non può mancare sulla tavola di chi ama la cucina siciliana autentica.

Storia della scacciata siciliana

La scacciata siciliana, conosciuta anche come scacciata catanese, schiacciata siciliana, scaccia o impanata è una specialità tipica della cucina dell’isola.

La ricetta tradizionale siciliana ha origini antiche ed è una vera delizia dello street food dell’isola.

Questa pietanza ha origini antiche, risalenti al periodo medievale.

Era preparata come un cibo povero ma nutriente, ideale per le famiglie contadine che la riempivano con quello che avevano, a volte con i resti del pranzo o della cena.

Ogni famiglia e ogni comune dell’isola ha la propria versione, con varianti che possono includere verdure di stagione o altri prodotti tipici del territorio.

Col passare dei secoli, è diventata un simbolo della tradizione culinaria della Sicilia sud-orientale, celebrata in molte feste e sagre locali, usata come piatto tipico Natalizio. 

Il legame di questo piatto con le faste natalizie deriva dal fatto che nel  1763 Moncada, principe di Paternò, la inserì nel suo banchetto natalizio.

Oggi,  è apprezzata non solo per il suo sapore ricco e genuino, ma anche come rappresentazione della storia e della cultura siciliana, tramandata di generazione in generazione.

La ricetta originale catanese prevede l’utilizzo di ingredienti genuini e locali, come la tuma, olive nere denocciolate, i broccoli, i cipolla, acciughe e molto altro.

La scacciata può essere consumata calda o fredda ed è perfetta per un pasto veloce o uno spuntino sfizioso. Ogni boccone rappresenta un assaggio di storia e cultura, rendendo viva

Ingredienti e Ricetta Tradizionale della scacciata catanese

La scacciata catanese è una specialità della cucina siciliana, un vero capolavoro della tradizione.

La ricetta originale catanese prevede ingredienti semplici e genuini. Per l’impasto, si usa la semola rimacinata di grano duro, acqua, sale e lievito di birra fresco.

Una volta preparato, l’impasto va lasciato lievitare fino a raddoppiare il suo volume. A questo punto, l’impasto viene steso su una spianatoia e diviso in due parti.

Per la farcitura, possiamo sbizzarrirci!

Tra gli ingredienti tradizionali ci sono i broccoli, il cavolfiore, i cipollotti, le olive nere e il caciocavallo o la tuma, accighe, salsiccia, patate e altro ancora.

Si può anche aggiungere una spolverata di pepe nero per un tocco di sapore in più.

Una volta che la prima sfoglia è stata stesa, si procede a farcire con questi ingredienti, aggiungendo un filo d’olio per esaltare i sapori.

Poi, si copre il tutto con l’altra sfoglia, sigillando bene i bordi.

La superficie della scacciata va leggermente unta con olio e bucherellata per evitare che la pasta si gonfi troppo in cottura.

La si inforna in un forno statico a temperatura alta finché non diventa dorata e croccante.

La scacciata siciliana è pronta quando l’aroma invade la cucina e fa venire l’acquolina in bocca, non ti puoi sbagliare!

Questa ricetta tradizionale siciliana è perfetta per una cena informale o come street food durante una passeggiata.

Non c’è niente di meglio che addentare una fetta di questa torta salata, croccante fuori e morbida dentro, ripiena dei migliori sapori che la Sicilia ha da offrire. Provare per credere!

Varianti Moderne della scacciata

Le varianti moderne della scacciata siciliana riflettono la creatività culinaria e la capacità di innovare mantenendo le radici nella tradizione.

Sebbene la versione classica preveda ingredienti come tuma, acciughe, olive, broccoli, patate e salsiccia, le interpretazioni contemporanee hanno introdotto nuove combinazioni di sapori.

Ad esempio, alcune ricette moderne utilizzano formaggi diversi come mozzarella o provolone, aggiungono verdure come spinaci, carciofi o funghi, e incorporano proteine alternative come pollo o pesce.

Inoltre, influenze internazionali hanno portato all’inclusione di ingredienti come avocado, pomodori secchi e spezie esotiche.

Anche la pasta può variare: oltre alla tradizionale pasta di pane, alcune versioni utilizzano pasta sfoglia o integrale per un tocco più leggero o nutriente.

Queste varianti moderne non solo ampliano la gamma di sapori e consistenze disponibili, ma rendono la scacciata un piatto versatile e adatto a diversi palati e preferenze alimentari, pur rispettando l’essenza della cucina siciliana.

 Conclusione

In conclusione, la scacciata catanese rappresenta un autentico simbolo della tradizione gastronomica siciliana, capace di raccontare la storia e la cultura della regione attraverso i suoi sapori ricchi e genuini.

Nasce come un piatto semplice e nutriente, ha saputo mantenere nel tempo la sua identità rustica, pur adattandosi alle innovazioni culinarie moderne.

Le varianti odierne, con l’aggiunta di nuovi ingredienti e sapori, dimostrano la versatilità e la creatività della cucina siciliana, rendendo la scacciata un piatto apprezzato sia localmente che a livello internazionale.

Celebrare la scacciata significa onorare le tradizioni e i valori della comunità siciliana, riconoscendo al contempo l’importanza di evolvere e sperimentare.

In ogni morso, la scacciata catanese offre un’esperienza culinaria che è allo stesso tempo un viaggio nel passato e un’apertura al futuro, un perfetto equilibrio tra tradizione e innovazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Unisciti alla Nostra Comunità di Amanti della Sicilia! 🌞🍇

Entra a far parte della nostra comunità e ricevi:

  • Storie Esclusive sulla ricca storia e le tradizioni siciliane.
  • Guide di Viaggio per scoprire luoghi nascosti e percorsi unici.
  • Consigli Culturali per immergerti nelle autentiche tradizioni siciliane.
  • Aggiornamenti Sugli Eventi in Sicilia per vivere appieno l’isola in ogni stagione.
  • Offerte Esclusive su prodotti tipici siciliani e sugli eventi, per portare un pezzo di Sicilia nella tua vita.